SEO 5 metodi per incrementare la tua visibilità su google

SEO, 5 Metodi per incrementare la tua visibilità su Google


SEO, 5 Metodi per incrementare la tua visibilità su Google

Lavorare la SEO per migliorare la visibilità sui motori di ricerca è vitale per il successo di ogni azienda, piccola o grande che sia.

In questo articolo, troverai i 5 migliori metodi per incrementare la visibilità sui motori di ricerca.

Leggetelo con attenzione per scoprire come.

Ecco i punti che ne parlerò a seguito: 

  1. La scrittura di un buon articolo;
  2. Il Web Marketing;
  3. Come Creare Contenuti Utili;
  4. Utilizzare la SEO;
  5. Ottimizzare il sito per i motori di ricerca;
  6. Conclusione.
SEO, 5 Metodi per incrementare la tua visibilità su Google

La scrittura di un buon articolo

Come punto di partenza, per scrivere un buon articolo ci vuole sapere prima, chi vorresti raggiungere, per chi stai scrivendo, scegliere il tuo target oppure “Persona”, è fondamentale per svolgere l’articolo e l’argomento nel modo giusto. 

Ferma un attimo! 

Non sei sicuro del tuo target (“Persona” in cui vuoi raggiungere)? Allora, ti invito a visitare la pagina di SEMRUSH Persona per creare il profilo del tuo target prima di continuare.

Avere ben presente il tuo target di riferimento ti aiuterà anche a trovare il migliore stile comunicativo da utilizzare.

Un articolo fatto bene, potrebbe essere uno dei tuoi migliori alleati nella scalata alle prime posizioni nei risultati di ricerca, ovvero, la SERP (Search Engine Results Page). 

Ma perché?  

Ecco, facciamo chiarezza sul questo argomento:

  • Una volta definito il profilo “Persona” di cui vuoi raggiungere;
  • Cerca le parole chiave che riguardano il tuo interesse e possibilmente dei tuoi clienti;
  • Inizia a scrivere l’articolo centrando il tipo di persona e le parole chiave su un argomento interessante; 
  • Ricordati di creare i Link interni ed esterni;
  • Una volta che l’articolo viene indicizzato, le persone possono trovarlo online;
  • Se l’articolo porta informazione interessati e utile ai tuoi lettori, loro rimarranno per lungo sulla pagina a leggerla, riducendo la frequenza di rimbalzo sul tuo sito;
  • Questo fa che gli algoritmi dei motori di ricerca intendono che “il tuo contenuto porta informazione utili” ai lettori e di conseguenza gli porta avanti sulla SERP;

Non dimenticare comunque, che anche i tuoi concorrenti vogliono arrivare sui primi risultati su Google e cercheranno di fare il loro meglio. 

Un trucco per scrivere bene, è cercare di essere breve e chiaro, conviene evitare frasi e paragrafi lunghi e complicati che possono indurre alla perdita di attenzione da parte dei lettori. 

Scrivi in modo semplice, facendo riferimento ai concetti più importanti della vostra pagina web o blog post.

SEO la scrittura di un buon articolo

Il web marketing

Oggi, ogni azienda, piccola o grande che sia, deve essere presente sul web. 

Avere una strategia di business chiara, aiuta sviluppare il Web Marketing, in base alla strategia, se definisce il target, dopodiché si parte con la creazione del contenuto che può servire sia al sito che alle reti sociali come facebook, instagram, linkedin, etc..

Dal keyword research all’analisi del contenuto, dalla costruzione di link interni all’ottimizzazione della pagina web, è una lunga strada da percorrere, che comunque può portare molte opportunità per la tua azienda. 

Uno dei classici esempi, è quello di trovarsi con un sito web senza alcuna strategia SEO, avere un bel sito, senza una strategia chiara implementata dietro, é come avere una Ferrari senza i cerchi. 

Il problema è che gran parte delle aziende non dispongono delle figure che hanno le competenze necessarie per gestire questo aspetto, lasciando così il web marketing in secondo piano e di conseguenza, la strada libera per la concorrenza. 

Continua a leggerlo, più avanti spiegherò come creare contenuti, utilizzare la SEO e ottimizzare il sito.  

SEO, Web Marketing

Creare contenuti utili

Uno dei migliori metodi per incrementare la visibilità sui motori di ricerca, è creare contenuti utili.

Questo è il modo più semplice per ottenere più traffico sul tuo sito web, cerca di fare nel modo in cui gli articoli siano interessanti e sorprendenti. 

Per scrivere un bell’articolo ci sono delle regole da seguire, come la ricerca della parola o parole chiavi più adatte al vostro contenuto. 

Facciamo chiarezza, faccio un esempio di come ricercare la parola chiave per il tuo articolo: 

Immaginiamo un’impresa edile della zona di Como, offrono servizi d’imbiancatura. 

Proviamo a pensare dall’altra parte, come le persone probabilmente farebbero questa ricerca?:

“Servizio imbiancatura a Como” oppure “Imbianchino a Como”  

Ecco, abbiamo le nostre parole chiave, adesso guardiamo alcuni modi per identificare se queste parole chiave sono veramente la tua migliore opzione.

Andiamo su: 

1. Google Trends (👆)

In Google Trends riusciamo a fare un comparativo tra una parola chiave e un’altra per vedere quale sarebbe la più ricercata, possiamo anche impostare un periodo di tempo, nazione, categorie, modalità di ricerca.

Imbianchino vs Imbiancatura Google Trends

Dunque in questo caso, se guardiamo il grafico riusciamo a vedere che “Imbianchino” è stata più ricercata che “imbiancatura” negli ultimi 12 mesi in Italia. 

2. Google Completamenti Automatici (👆)

Un’altra opzione è il proprio motore di ricerca di Google, se avete abilitato questa funzione, mentre digitate, google sugerisce i risultati più ricercati per prima, (ecco come abilitare la funzione completamenti automatici)

SEO Ricerca parole chiave Google

Quindi, in questo caso, abbiamo scoperto que “Imbianchino” potrebbe essere la nostra migliore soluzione di parola chiave, il titolo dell’articolo potrebbe essere: 

Imbianchino a Como: Preventivo Veloce, Prezzi Economici”

Ci sono molti altri strumenti online disponibili per aiutare a fare una ricerca prima di iniziare a scrivere il vostro contenuto. 

In questa interessantissima guida di Matteo Gasparello potete trovare i punti principali per scrivere il vostro contenuto ad’hoc.

Non copiate articoli altrui ma scrivete articoli originali e creativi, usando un linguaggio semplice ed esaustivo, mantenendo questa regola per tutti i post.

Come creare contenuti utili

Utilizzare la SEO

La SEO è uno dei più potenti strumenti per incrementare la visibilità sui motori di ricerca. 

Si basa in diversi principi, intanto uno dei più importanti, è quello del link building, cioè creazione di collegamenti tra le pagine web che puntano direttamente alla vostra pagina e il proprio sito web. 

Questo consente alle persone di navigare facilmente da una pagina all’altra senza dover tornare indietro o spostarsi su altre piattaforme. 

La SEO per tante persone, pari ancora di essere qualcosa di complesso, in realtà si basa sulle analisi e una sequenza di compiti da eseguire:  

  • Definire chiaramente gli obiettivi;
  • Ricercare le parole chiave adatte in base agli obiettivi prestabilito (Per fare le tue ricerche delle parole chiave, ti invito a guardare il sito HRefs Keyword Generator, ci sono tante altre, intanto questo è uno dei migliori sul mercato.;
  • Creare Contenuti per il sito, rispettando le regole di utilizzo delle parole chiave; 
  • Creare la strategia per il Link Building;
  • Architettura dell’informazione;
  • Prestazione del sito, ecco la spiegazione da Google: Core Web Vitals;
  • Monitoraggio del traffico;
  • Analisi della concorrenza;
Utilizzo del SEO

Ottimizzare il vostro sito per i motori di ricerca

Per ottimizzare il vostro sito per i motori di ricerca, è necessario investire sulla qualità del design, del contenuto e nella prestazione, come ho parlato prima.

Il design, ormai anche diffuso come UI – User Interface (Interfaccia Utente) è quello che i visitatori possono vedere e “toccare”. 

Quando si tratta di SEO, il layout o la grafica del vostro sito sono punti cruciali per rendere l’esperienza dell’utente gradevole, questo fa che gli utenti abbiano voglia di navigare per lungo sul vostro sito, riducendo drasticamente la “bounce rate” o frequenza di rimbalzo. 

Attenzione! Importante anche curare aspetti che a volte sono dati per scontati, come: 

H1, 

Titolo, e 

Descrizione. 

Il contenuto è la parte principale del vostro sito ed è importante sia curata bene, sia in termini di quantità sia di qualità. Come ha detto Bill Gates “Content is King”. 

Conclusione

Quando si decide di posizionare il proprio sito web sui principali motori di ricerca, prima di tutto è necessario pianificare e mettere in atto una strategia vincente. 

La SEO è il processo che permette di migliorare il posizionamento del proprio sito web rispetto ai risultati che vengono riportati dai principali motori di ricerca.

Purtroppo, la SEO non è una scienza esatta, ma esistono alcuni principi fondamentali che ognuno può adottare per migliorare la propria visibilità sui motori di ricerca.

Ritengo che la metodologia più efficace per incrementare la visibilità sui motori di ricerca sia quella basata su una buona strategia di web marketing, (contenuti + ottimizzazione SEO). 

Il concetto è semplice, però, può anche essere laborioso, consiste in utilizzare dei buoni contenuti e della SEO per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca. 

Bene, siamo arrivati alla fine! 😊🙌

Grazie del tempo dedicato, spero che questo contenuto possa essere d’aiuto. 

Ti è piaciuto? Lascia un commento oppure condividilo. Come diceva Dalia Lama “Condividi la tua conoscenza. E’ un modo per raggiungere la immortalità”. 

Se vuoi fare una chiacchierata, contattami

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento