5 consigli per fare la scheda tecnica in modo efficace WebPriuli

5 Consigli per fare la Scheda Tecnica in modo efficace

5 Consigli per fare la Scheda Tecnica in modo efficace.

La Scheda Tecnica del tuo prodotto aiuta a informare le sue caratteristiche e promuoverlo in modo adeguato?

Ecco 5 importante consigli per creare la tua Scheda Tecnica Prodotto in modo efficace, in più due TOP consigli che poche aziende sanno come fare.

Cosa è la Scheda tecnica e a cosa serve?

La cosiddetta Scheda Tecnica è un documento che riassume le caratteristiche e la prestazione di un prodotto, macchina, componente (ad esempio, un componente elettronico), materiale, sottosistema (ad esempio, un alimentatore), o software in modo sufficientemente dettagliato da permettere a un acquirente di capire cosa sia il prodotto e a un progettista di capire il ruolo del componente nel sistema complessivo.

Scheda Tecnica Graphic Designer

Ecco i 5 consigli per fare la Scheda Tecnica del tuo prodotto in modo efficace.

  1. Design clean e leggero;
  2. Descrizione chiara e obiettiva;
  3. Immagini del prodotto e/o render in Alta risoluzione;
  4. Creare una sequenza alfanumerica di controllo;
  5. Data di realizzazione oppure aggiornamento;

In genere, la scheda tecnica viene creata dal produttore e inizia con una pagina introduttiva che descrive il resto del documento, seguita da elenchi di caratteristiche specifiche, con ulteriori informazioni sulla connettività dei dispositivi, etc…

1. Design Clean;

La Scheda Tecnica deve essere piacevole agli occhi, la parte più importante sono le informazioni contenute, perciò, utilizzare colori leggere con toni pastelli, font leggeri come “Light” e *Regular” piuttosto che “Bold” ed “Extra Bold” è sempre una buona idea.

Font leggeri Scheda Tecnica

Una scheda tecnica è di solito usata per la comunicazione commerciale o tecnica per descrivere le caratteristiche di un prodotto, articolo o servizio.

L’obiettivo è aiutare le persone a scegliere un prodotto oppure conoscere le sue caratteristiche per facilitare l’utilizzo.

Esempio da non seguire, MAI!

Scheda Tecnica Modello da non Fare

2. Descrizione chiara e obiettiva;

La scheda tecnica ideale specifica le caratteristiche in una struttura formale, secondo una tassonomia rigorosa, che permette ai lettori il recupero abbastanza veloce dell informazioni che possono servire.

Le informazioni importante da riportare sulla scheda in genere sono:

  • Caratteristiche generale;
  • Caratteristiche tecniche;
  • Misura e Peso;
  • Codice(i) Prodotto(i);
  • Possibili applicazioni.

Scheda Tecnica WebPriuli

3. Immagini del prodotto o render in alta risoluzione

Hai mai ascoltato l’espressione “un’immagine vale più di mille parole”?

Ormai stiamo vivendo nell’era della comunicazione visiva, delle immagini e dei video.

Con la costante crescita della concorrenza e tante prodotti disponibile sul mercato, sprecare l’opportunità di agganciare un nuovo cliente per un’immagine fatta male sembra folle.

L’immagine del prodotto solitamente è uno dei fattori decisionale per l’acquisto del prodotto e deve per forza far vedere tutti i particolari del prodotto.

Ecco un esempio:

Bassa risoluzione Alta risoluzione Immagine esempio WebPriuli

4. Sequenza alfanumerica per controllo

L’aggiornamento del prodotto oppure delle sue caratteristiche non sono mai scontate, anzi, con le nuove tendenze e le nuove tecnologie degli accessori e componenti, molto spesso può capitare di aver bisogno d’aggiornare le informazioni.

Come mantenere tutto sotto controllo?

Creando una sequenza alfanumerica e una referenza visuale alla lingua del documento nel caso il documento fosse tradotto in più di una.

Tabella Codici Strumenti WebPriuli

5. Data di realizzazione oppure aggiornamento;

Un altro fattore importante da non dimenticare, è la data di realizzazione oppure aggiornamento del file siccome volendo anche la versione.

Questo aiuta non solo l’azienda a mantenere il controllo degli aggiornamenti, come il cliente per capire se ha in mano l’ultima versione disponibile della scheda tecnica.

Scheda Tecnica Realizzazione e Aggiornamento Informazioni WebPriuli

3 TOP Tips

  1. Codice di acquisto del/i prodotto/i;
  2. Informazione importante da non dimenticare. (Soggetto a modifiche senza preavviso – Ed. 10/2018);
  3. Crea link di collegamento con la pagina del prodotto online.

Tip 1 – Codice di Acquisto Prodotto.

Avere sulla scheda i codici sia del prodotto che dei suoi accessori può essere davvero utile e rende molto più facile per i clienti procedere con la richiesta di ordinazione.

Inoltre, risulta in un risparmio di tempo anche per il commerciale che deve prepararla e avrà in mano tutti i codici che servono.

Tip 2 – Notifica di Modifica.

Ormai la maggior parte delle aziende sono in un processo di continuo miglioramento dei suoi prodotti per rimanere sempre competitivi e avere prodotti sempre all’avanguardia.

Quindi, un’altra informazione importante da inserire in questo caso, è quella “Soggetto a modifiche senza preavvisoEd. 12/2021, così si può evitare ulteriori problemi delle informazioni obsolete o modifiche fate ulteriormente.

Tip 3 – Hyperlink di Collegamento con la pagina del prodotto online.

Questa “tip” ho lasciato apposta per ultimo.

Sono davvero pochissime le aziende che mettono sulla loro Scheda Tecnica Prodotto un “Hiperlink” di collegamento con il proprio sito (pagina del prodotto), tante non sanno come farlo e tante altre non hanno nemmeno una pagina dedicata di ogni prodotto sul loro sito.

Sui principali programmi di edizioni grafiche come Affinity oppure Illustrator, è possibile creare in qualsiasi PDF un link di collegamento diretto a una pagina internet, dove poi, la pagina online può essere sempre aggiornata rendendo il contenuto / informazione sempre attuale.

Eccoci, siamo arrivati alla fine di questo articolo, grazie della lettura. 😉👍

Per ulteriori domande, lascia un commentario sotto, oppure scrivimi direttamente su [email protected]

Vuoi fare una chiacchierata? Contattami

Un caro saluto,

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento